Giornate FAI di Primavera in Molise

fai_primavera_2018Torna il consueto appuntamento con le Giornate di Primavera del Fondo Ambiente Italiano (FAI), che ogni anno celebra la bellezza per patrimonio culturale italiano con l’apertura straordinaria di luoghi della cultura (musei, siti archeologici, palazzi, monumenti) solitamente inaccessibili, visite ai borghi, eventi speciali alla scoperta dei luoghi più o meno noti del Belpaese.

Sabato 24 e domenica 25 marzo, per la 26esima edizione delle giornate FAI di primavera, sono più di 1000 i luoghi aperti in tutta Italia, fruibili grazie ai volontari del FAI e agli studenti delle scuole secondarie o dell’università.

Anche il Molise aderisce all’evento con un’offerta che, sebbene non sia particolarmente ampia, appare in ogni caso interessante. I comuni aderenti sono: Campobasso, con la visita del centro storico e con un suggestivo percorso di visita delle opere di street art del quartiere San Giovanni; Bonefro e Guglionesi (in provincia di Campobasso), con la visita dei suggestivi centri storici; Isernia, con la visita del centro storico e dei principali monumenti.

Di seguito il programma dettagliato.

Visita del centro storico di Campobasso e dei suoi portali
Percorso: visita del centro storico, delle porte e dei suoi principali palazzi storici
Orari: sabato 10.00 – 13.00; domenica 10.00 – 13.00, 15.00 – 18.00
Visite a cura di: apprendisti ciceroni del liceo classico ‘Mario Pagano’ di Campobasso

street art Campobasso

Street art del quartiere San Giovanni di Campobasso Percorso: tour guidato delle opere di Street Art e di Writing nel quartiere San Giovanni. Navette gratuite con partenza davanti al Municipio di Campobasso
Orari: sabato 10.00 – 13.00; domenica 10.00 – 13.00, 15.00 – 18.00.
Visite a cura di: apprendisti ciceroni del liceo statale Giuseppe Maria Galanti
Iniziative speciali: presentazione multimediale del Festival di street art DRAW THE LINE e dell’itinerario nella sala civica del Municipio di Campobasso

Una passeggiata nel borgo vecchio di Bonefro (CB)
Percorso: durante la visita del paese verranno aperti il museo etnografico presso l’ex convento di Santa Maria delle Grazie e il Museo della Fotografia ‘Tony Vaccaro’ presso Palazzo Miozzi
Orari: sabato: 10.00 – 13.00; domenica: 10.00 – 13.00, 15.00 – 18.00
Visite a cura di: apprendisti ciceroni della scuola primaria ‘Aldo Moro’ di Bonefro e dell’istituto onnicomprensivo ‘R. Capriglione’ di Santa Croce di Magliano


Guglionesi (CB): un tuffo nel passato
Percorso: Chiesa Santa Maria Maggiore, Chiesa San Nicola, Chiesa S. Antonio e Convento di S. Francesco, percorso tra le fonti del paese, percorso panoramico dal Belvedere.
Orari: sabato: 10.00 – 13.00; domenica: 10.00 – 13.00, 15.00 – 18.00
Visite a cura di: studenti dell’Università del Molise del corso di studi in Scienze Turistiche e Beni Culturali


Visita al centro storico di Isernia
Percorso: Piazza Celestino V, Fontana Fraterna, Palazzo Jadopi, Piazzetta Sanfelice, Cisterne, Piazza Andrea d’Isernia, Cattedrale e Tempio della colonia latina
Visite a cura dei volontari del gruppo FAI di Isernia
Orari: sabato 15.00 – 19.00; domenica: 10.00 – 13.00, 15.00 – 19.00

Per maggiori informazioni https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-di-primavera/

di Brunella MUTTILLO

Share
Questa voce è stata pubblicata in Eventi, Eventi Molise e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.