La via della seta raggiunge il Molise

Domani 21 aprile 2015 si terranno presso l’Università del Molise a Campobasso, alcune interessanti iniziative culturali sull’Uzbekistan, organizzate dall’ateneo molisano – Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG), in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica dell’Uzbekistan in Italia, il Consolato della Repubblica dell’Uzbekistan per la Campania e il Molise, con la partecipazione dell’Università di Foggia e con il patrocinio della rivista “Politica.eu”:

  • Alle ore 9.30 avrà inizio nell’aula centrale del II Edificio Polifunzionale al III piano una tavola rotonda in cui il Rettore Gianmaria Palmieri ospiterà Ravshan Usmanov – Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario della Repubblica dell’Uzbekistan in Italia, Vittorio Giorgi – Console Onorario della Repubblica dell’Uzbekistan per la Campania e il Molise e Dario Citati – Direttore del Programma “Eurasia” dell’IsAG.
  • A conclusione delle discussioni, verso le ore 13.00 si terrà una piacevole degustazione del plov, piatto tipico dell’Uzbekistan.
  • Alle ore 15.00 sarà inaugurata la mostra fotografica di Gianni Cianci “Uno sguardo sull’Uzbekistan e la via della seta” con presentazione a cura di Lorenzo Canova e Piernicola Maria Di Iorio presso lo spazio ARATRO – Archivio delle Arti Elettroniche Laboratorio per l’Arte Contemporanea, nel II edificio polifunzionale al II piano.
  • Seguirà un concerto di musica tradizionale uzbeka

.

Il coordinamento scientifico e organizzativo fa capo al Corso di studio in Scienze della comunicazione, è affidato alle Cattedre di Filosofia politica (Paolo Biondi, Barbara Quaranta) e di Filosofia del diritto internazionale (Marco Stefano Birtolo – email: marcostefano.birtolo@unimol.it tel. 380/4713894380/4713894).

.

di Giovanna FALASCA

Share
Questa voce è stata pubblicata in Eventi, Eventi Molise e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.