ArcheoMolise e la cultura contaminata

Ci sarà anche ArcheoMolise al prossimo Autumn Contamination conTemporary arts festival, l’evento organizzato per promuovere le varie forme di cultura e di arte nate sul territorio molisano. A partire da giovedì 24 novembre e fino al 4 dicembre si avrà modo di assistere a mostre, spettacoli, tavole rotonde e workshop su beni culturali, divulgazione e nuove tecnologie. Luca Basilico, ideatore ed organizzatore, ce lo descrive così: “Autumn Contamination è sinonimo di Cultura Contaminata. Esso è una piattaforma contenente le più varie diversità delle forme artistiche: arte, musica, moda, danza, teatro, cinema; le quali attraverso il linguaggio universale dell’arte riusciranno a dialogare fra loro – contaminandosi – per poter offrire al destinatario finale – il pubblico – un prodotto completo ed esauriente. Il processo evolutivo della mostra/evento prevede un percorso che va dalla pittura, alla fotografia, alle arti visive e digitali, mentre le giornate presenteranno vari momenti di cui: uno dedicato alle aziende, associazioni e singole persone le quali pur con strategie diverse operano nel proprio settore e quanto il fattore della creatività incida nelle operazioni. Tavole rotonde con dirigenti e operatori del settore culturale, workshop e altro ancora. L’idea nasce dalla volontà di portare nel capoluogo di regione un prodotto contemporaneo e di respiro metropolitano – difatti le influenze sia artistiche che i linguaggi comunicativi derivano direttamente dalle città socialmente definite più creative come Roma e Milano e attraverso i propri contenuti si cercherà di raggiungere come obbiettivo finale non solo un nuovo modo di concepire un’offerta culturale di promozione e valorizzazione del territorio, ma è anche interessata a coinvolgere le realtà locali, metterle in contatto con gli artisti provenienti dall’esterno, costituendo quindi motivo di confronto e di crescita professionale; oltre che fornire agli utenti servizi che attualmente potrebbero fruire solamente vivendo in città “culturalmente avanzate” – altro obiettivo che si determina, anzi una vera e propria mission è quello di alzare il livello dell’offerta del prodotto culturale attraverso un’ampia proposta artistica e di elevato livello, in quanto erede e i dati statistici lo dimostrano: le città che più hanno investito in creatività hanno riscontrato risultati positivi sia in termini di economia locale che di aumento dell’offerta turistica.

I temi trattati spazieranno dall’arte contemporanea alla fotografia, dalla moda alle nuove forme di comunicazione della cultura ed in questo ambito ArcheoMolise parteciperà al workshop del 3 dicembre per presentare le sue attività.
Sede principale dell’evento sarà la struttura dell’AxA Palladino Company in Via Colle delle api a Campobasso.
Ulteriori informazioni autumn.contamination@gmail.com

Di seguito il programma completo:

Giovedì 24 Novembre
Conferenza Stampa.

Ore 17.00
Tavola rotonda, 2 tematiche: Progetti e obiettivi per uno sviluppo di marketing territoriale e  Pareri e visioni contemporanee in materia d’Arte
Lorenzo Canova Università del Molise, Fondazione Molise Cultura, Regione Molise, Provincia di Campobasso Assessore al turismo dott. Alberto Tramontano e Stefano Ramundo Presidente della Commissione Cultura del Comune di Campobasso.
Daniele Ferrara – Soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Molise, Antonio Picariello A.I.A.P, UNESCO (Association International des Arts Plastiques) e l’artista Achille Pace – Premio Termoli-
Modera Sandro Arco direttore della Fondazione Molise Cultura.

Note:
Micro tematiche:
All’interno di queste micro tematiche porteranno la loro esperienza tecnica gli amministratori degli enti locali chiamati in causa. La tavola rotonda avrà inizio con un breve contenuto del prof. Lorenzo Canova sui “Nuovi linguaggi dell’arte”,  il Sopr. Daniele Ferrara parteciperà al dibattito proponendo a sua volta una domanda aperta sulla tematica: “Quale spazio destinare per raccogliere una mostra o una collezione”. Infine l’artista Achille Pace concluderà la tavola rotonda con un suo contributo personale intitolato: “ segno – materia”.

Buffet

Venerdì 25 Novembre
ore 16.30
Apertura ufficiale di tutto lo spazio espositivo (Axa, Lightroom, B-Room).
Sezione Occhi Rossi Festival di Fotografia Indipendente di Roma e Video arte a cura di Lino Strangis direttore del C.A.R.M.A e Veronica D’Auria curatore del C.A.R.M.A (Centro di Ricerca e sperimentazione di Arti Multimediali di Roma).
Note: proiezioni di alcune delle opere dei video-artisti vincitori del concorso Arte-Video-Roma Festival.

Vernissage. “LaMolisana S.p.A”  curerà l’ambito gastronomico

0re 19.00
Incontro con l’artista Michele Mariano che presenterà due dei suoi project interattivi: Me MySelf I e TRIGGER.

Ore 20.30
Dj-set nel foyer a cura della Soupy records.

Sabato 26 novembre
Ore 16.00
Workshop / Conversazioni:
1°parte
Isabella Astorri Presidente della SIPBC-MOLISE (Società italiana per la protezione dei Beni Culturali), Progetto Atelier Art: Luigi Mastrangelo curatore del Museo d’Arte contemporanea di S. Croce e Bonefro.
Massimo Palumbo fondatore e direttore di Kalenarte Museo all’aperto d’Arte Contemporanea di Casacalenda in: l’arte, l’architettura ed il recupero delle aree urbane.
Associazione Malatesta presenta “Draw the Line” in esclusiva il making off dell’evento e la proiezione delle immagini dello street art festival).

Note: L’architetto Massimo Palumbo dopo aver presentato l’esperienza e l’attività ventennale del progetto, cercherà insieme agli organizzatori – di trarre dei risultati prendendo come esempio il festival ed il legame con la tematica del workshop.
Coffe break Camardo S.p.A

Ore 17.30
2° parte
Cinema e comunicazione:
Zenitmagazine (in esclusiva presenta il video – promo dell’azienda).
Cineama di Roma: Cineama è una piattaforma web in grado di creare, produrre e distribuire un film in low budget attraverso il crowdsourcing e il crowdfunding.
MoliseCinema festival cinematografico.
Note: parteciperanno alla conversazione operatori indipendenti collegati al settore cinematografico.
Modera Azzurra De Gregorio
Buffet

Ore 20.30
Live Performance:
Mess too e Naga presentano il disco “Versatile 2.0”

a seguire Dj-set dei Maisaund.

Domenica 27 novembre

Proseguono tutte le attività espositive.

Martedì 29 novembre
All’interno della AxA Palladino Company sarà possibile vedere interamente la mostra.

Sezione outdoor del festival.

Ore 19.30
Proiezioni al Cinema Alphaville di Campobasso.
Verranno proiettati dei corti nazionali e internazionali provenienti dal festival Molisecinema insieme a delle produzioni di Cineama.

Ore 18.00
Sezione outdoor del festival
Video arte all’interno della Galleria Limiti Inchiusi Arte Contemporanea di Campobasso.

Mercoledì 30 novembre
Proseguono le normali attività espositive all’interno dell’Axa Palladino Company.

Sezione out door del festival.
Video arte all’interno della Galleria Limiti Inchiusi Arte Contemporanea di Campobasso.

Giovedì 1 dicembre
Moda (storia e nuove tendenze)

Ore 18.00
Atelier Renzo di Toro racconta i suoi 50 anni di attività attraverso una selezione di immagini e video.
Sarah Mosse fashion design

Ore 20.00
Esposizione Temporanea
Serata IED Moda Milano.
Il designer Luciano Parisi presenta il marchio e la collezione THESIGN.

Ore 20.30
dj-set nel foyer a cura del kamaloca Club

After show Party Zenit magazine

Venerdì 2 dicembre

Ore 18.00
Vernissage.
Dj set nel foyer a cura di Up Town + guest

Sabato 3 dicembre

Ore 17.30
Workshop / Conversazioni
Conversazioni con le Gallerie e gli operatori culturali della zona.
Partecipano: La galleria Limiti Inchiusi Arte Contemporanea insieme a uno dei curatori Silvia Valente, la galleria officine solari  prof. Nino Barone e Macchia Art con Tommaso Evangelista e Matrice Art Antonella Morrone, Abraxas Lab e ArcheoMolise.

Coffe break Camardo S.p.A
Tecnologia e società
Intervengono: Lino Strengis direttore del C.A.R.M.A (Centro di ricerca e sperimentazione della arti multimediali di Roma), Arch.Franco Valente con il progetto per i-phone con il quale mette in rete i Beni di interesse storico artistico del Molise.

Delegazione Occhi Rossi festival di Roma

“LaMolisana S.p.A” curerà l’ambito gastronomico.

ore 20.30

Live Performance dei Rumore dai Fiori di Carta con le installazioni di Agapito di Pilla.

Domenica 4 dicembre
Incontro con l’artista Susanne Kessler
Live Performance di Stefano Cirillo e Sound B Color

di Roberta VENDITTO

Share
Questa voce è stata pubblicata in Arte, Arte Molise, Eventi, Eventi Molise e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.