Isernia La Pineta: 1978-2018

Isernia La Pineta 1978-2018. Compie quarant’anni il sito preistorico di Isernia La Pineta, un giacimento di inestimabile valore che, nel suo piccolo, ha contributo a far luce su tanti aspetti della nostra storia evolutiva, di un nostro predecessore di 600.000 anni fa.

Venerdì 13 luglio 2018, presso l’area archeologica (in particolare, presso il Museo Nazionale del Paleolitico e il Centro Europeo di Isernia) si terrà una manifestazione pubblica che vuole essere non solo un ricordo dei 40 anni trascorsi e un bilancio di quanto fatto in termini di ricerca, valorizzazione e promozione ma anche un momento di confronto e di discussione sul futuro di Isernia La Pineta.

Di seguito il programma dettagliato della manifestazione.

Museo Nazionale del Paleolitico, ore 9.30 – 13.00. Incontro con i protagonisti della scoperta e dei primi interventi sistematici di scavo e valorizzazione con proiezione di immagini e video storici. Interventi di: Laura Cattani (Università di Bologna); Mauro Coltorti (Università di Siena, Senato della Repubblica); Mauro Cremaschi (Università di Milano); Antonio Guerreschi, Carlo Peretto e Benedetto Sala (Università di Ferrara); Alberto Solinas (scopritore del sito).

Museo Nazionale del Paleolitico, ore 15.00 – 17.00. Seminari con: Julie Arnaud, Marta Arzarello, Claudio Berto, Guido Montanari Canini, Giuseppe Lembo, Ursula Thun Hoheinstein (Università di Ferrara); Alison Pereira (Muséum national d’histoire naturelle di Parigi); Chiara Vitaloni (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste); Brunella Muttillo (Associazione culturale ArcheoIdea)

Centro Europeo di Ricerche Preistoriche. Dalle ore 9.00 alle 14.00 sarà attivo lo sportello delle Poste Italiane con annullo speciale della manifestazione assieme ad una cartolina commemorativa opera di Luciano Scarpante; contemporaneamente i locali saranno corredati dall’esposizione di poster con immagini e documenti dei primi anni delle attività, da filmati storici, tra questi quello di 14 minuti del 1980 Speciale TG 2 Cultura, regia di Gianmaria Lisa.

Share
Questa voce è stata pubblicata in Archeologia, Archeologia Molise. Contrassegna il permalink.