III edizione del ciclo di incontri “Luce sull’archeologia”

luceAnche per l’anno 2017 è stato organizzato dal MiBACT e da Teatro di Roma il terzo ciclo di incontri con esperti storici, archeologi e storici dell’arte dal titolo “Luce sull’Archeologia” a cui i romani e visitatori sono ormai affezionati. Dal 15 gennaio 2017 al 23 aprile 2017 presso il Teatro Argentina di Roma si terranno infatti 6 appuntamenti, la domenica mattina alle 11.00, introdotti e moderati da Claudio Strinati, storico dell’arte.

Il filo conduttore di quest’anno sarà il tema “Roma oltre Roma” per offrire una riflessione storica e artistica sulla millenaria storia di Roma, creatrice di una koinè culturale che ha unito tra loro culture diverse, attraversando vari momenti e diverse fasi della romanizzazione, fatta di incontri e scontri di civiltà che hanno determinato la creazione di un nuovo modello sociale e culturale trasformando territori e popoli in una communis patria.

PROGRAMMA

15 gennaio: “Roma fondatrice di città: da Ostia alle colonie e ai municipi in tutta Italia”

– Carlo Pavolini, archeologo, ha insegnato Archeologia Classica presso l’Università della Tuscia di Viterbo
– Paolo Sommella, presidente dell’Istituto Nazionale di Studi Romani, professore emerito di Topografia dell’Italia Antica a La Sapienza Università di Roma

22 gennaio: “Pompei: storia, leggenda e mito di una città romana”

– Massimo Osanna, soprintendente ai Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, professore di Archeologia Classica presso l’Università Federico II di Napoli
– Fausto Zevi, archeologo e storico dell’arte, professore emerito di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana a la Sapienza Università di Roma

26 febbraio: “Le tranquille dimore degli Dei. Ville di delizia dell’aristocrazia romana in età imperiale tra Lazio e Campania”

– Eugenio La Rocca, professore di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana a La Sapienza Università di Roma, già sovrintendente ai Beni Culturali del Comune di Roma
– Stefano Tortorella, professore di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana a La Sapienza Università di Roma, direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici della Sapienza

19 marzo: “Roma e Atene. Memoria, conoscenza, immaginario”

– Luciano Canfora, storico del mondo antico e professore di Filologia Greca e Latina presso l’Università di Bari
– Annalisa Lo Monaco, archeologa, presso La Sapienza Università di Roma
– Elena Korka, archeologa ateniese e direttore generale delle antichità presso il Ministero della Cultura Greca

26 marzo: “Schiavi di Roma”

– Andrea Giardina, professore di Storia Romana presso la Scuola Normale Superiore di Pisa
– Orietta Rossini, responsabile del Museo dell’Ara Pacis, sovrintendenza ai Beni Culturali del Comune di Roma

23 aprile: “La fine del mondo antico: da Roma a Costantinopoli”

– Alessandro Barbero, storico e scrittore, è professore di Storia Medievale presso l’Università del Piemonte Orientale di Vercelli
– Massimiliano Ghilardi, direttore associato dell’Istituto Nazionale di Studi Romani
Informazioni:

Teatro Argentina, Largo di Torre Argentina, 52 – Roma

Sito ufficiale: http://www.teatrodiroma.net

email info: catia.fauci@teatrodiroma.net

Costo del biglietto: singolo € 5, Archeocard € 25 per 6 ingressi

Telefono per informazioni: 06.684000354

Biglietteria per prevendita: 06.684000311/314

di Giovanna FALASCA

Questa voce è stata pubblicata in Archeologia, Archeologia Italia, Eventi, Eventi Italia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *