Call for papers – II convegno internazionale di Museologia di Roma

Il VII Salone dell’editoria archeologica RomArché 2016 di prossima inaugurazione (26-29 maggio 2016 – Museo delle Terme di Diocleziano), prevede l’esposizione delle più recenti produzioni editoriali legate alla ricerca storico-archeologica, con la presenza diretta delle case editrici e di altri soggetti coinvolti nel settore dell’editoria archeologica.
Molto ricco anche quest’anno è il programma di eventi culturali previsto (presentazioni di libri, conferenze, lezioni universitarie in museo, laboratori, dibattiti e convegni, alla presenza dei maggiori studiosi ed editori italiani di settore).

In particolare si segnala il II Convegno internazionale di Museologia, curato dalla Fondazione Dià Cultura, che si dipanerà nelle giornate del 26, 27 e 28 maggio 2016.

Andrà in scena il Tempo, inteso nelle diverse accezioni di Chrònos, di Kairòs, di Aion, in relazione al tema dei musei. Tre giornate di lavoro distinte in V sessioni: il tempo da ricordare, il tempo da raccontare, il tempo di cambiare, il tempo di creare, il tempo da gestire. L’organizzazione invita a partecipare inviando un abstract del proprio intervento (min 300 parole / 2000 battute, in cui andranno indicati obbligatoriamente la sessione di riferimento gradita, il titolo della proposta di contributo, i recapiti, l’istituzione di appartenenza del/dei proponente/i e l’email da utilizzare per le comunicazioni) entro il 12 aprile 2016. Entro il 22 aprile, il Comitato scientifico selezionerà le proposte regolarmente pervenute, in base alla loro coerenza con i temi e l’impostazione scientifica del convegno, alla loro impostazione interdisciplinare e all’innovatività dell’approccio, cercando per quanto possibile di bilanciare ed equilibrare la partecipazione di studiosi afferenti a diversi ambiti disciplinari. Entro il 5 maggio tutti i relatori selezionati dovranno inviare la sintesi espansa del loro contributo (max 10.000 battute spazi inclusi), con un corredo fotografico di min. 2 max 5 immagini ad alta risoluzione (300 dpi) che saranno pubblicati nel numero di Forma Urbis di giugno, dedicato alle tematiche del convegno.

Gli interventi selezionati verranno presentati dagli autori nel corso dell’incontro, dopo le relazioni introduttive dei Presidenti di sessione e avranno durata di max 20 minuti ciascuno. Ogni giornata terminerà con un dibattito, aperto a tutti i relatori, posteristi e ai convenuti interessati, introdotto e animato dai keynote speakers.

L’abstract e i dati sopra elencati dovranno essere inviati esclusivamente tramite email all’indirizzo info@diacultura.org , sotto forma di allegato word, denominato col cognome e l’iniziale del nome del proponente principale.

Fondazione Dià Cultura
Via della Maglianella 65 H/E – 00166 Roma
Tel 06 6699023406 66990234 Fax 06 66990422
www.diacultura.org
www.romarche.it
email: info@diacultura.org

di Giovanna FALASCA

Share
Questa voce è stata pubblicata in Archeologia, Eventi, Libri e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.