Preparandosi ai Misteri di Campobasso

Il 7 giugno 2015 – Corpus Domini si terrà a Campobasso, come da tradizione, la processione dei Misteri,  una manifestazione religiosa e folkorica ancora sentita, vivace e verace che da alcuni anni ha iniziato a richiamare l’attenzione anche di turisti, riviste specializzate, fotoreporters.

La manifestazione ha per protagonisti gli “ingegni” creati e realizzati dall’artista campobassano Paolo Saverio Di Zinno a metà del ‘700,  ovvero degli arditi sitemi per allestire i Misteri, cioè per mettere in scena le sacre rappresentazioni, in maniera che fossero trasportabili a spalla in processione.

Dalla conformazione degli ingegni e dalla collocazione dei personaggi, per lo più bambini, su di essi deriva la tipica andatura saltellante dei quadri viventi, sottolineata dalla musica tradizionale che accompagna tutto il percorso per le vie strette del centro storico medievale e per quelle più ampie del quartiere murattiano.

Visitare il sito ufficiale della manifestazione al link: http://www.misterietradizioni.com/

e l’altro sito connesso alla manifestazione, ricco di informazioni interessanti:

http://www.centrostoricocb.it/pagine/museo%20misteri.htm

Per preparare la festa, quest’anno due associazioni, molto attive a Campobasso nella divulgazione delle tradizioni culturali locali hanno organizzato due diverse iniziative:

– il 4 giugno visita guidata della Chiesa di Santa Maria della Croce, organizzata dall’Associazione Centro Storico, a partire dalle 18.30. Informazioni (da lunedì a venerdì) al tel. 0874-4056100874-405610 dalle 9.30 alle 18.30

– il 5 giugno alle 17.30 – convegno organizzato dalla SIPBC Onlus Molise dal titolo “Ripensare Paolo Saverio Di Zinno, artista della scultura e dell’effimero nell’Italia del ‘700” presso la Sala consiliare del Comune di Campobasso.

Saranno relatori Riccardo Lattuada, professore presso la seconda Università di Napoli, e Nicola Felice, storico e ricercatore.

.

di Giovanna FALASCA

Share
Questa voce è stata pubblicata in Antropologia Molise, Arte Molise, Eventi Molise e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.