I manoscritti originali di Darwin disponibili su internet

I manoscritti originali con cui il naturalista britannico Charles Darwin (1809-1882) sviluppò durante più di due decadi la teoria sull’evoluzione delle specie sono disponibili in forma gratuita su internet. L’università inglese di Cambridge e il Museo di Storia Naturale di New York hanno elaborato un progetto nel 155° anniversario della pubblicazione dell’opera  “L’Origine delle specie” (1859) che permette di accedere a più di 12.000 documenti digitalizzati in alta risoluzione. “Questi manoscritti costituiscono il fulcro dell’ ‘Origine’. Darwin con questi appunti organizza la sua struttura concettuale per fondare la sua teoria” ha dichiarato in un comunicato il direttore del progetto, David Kohn.  La biblioteca dell’Università di Cambridge che conserva praticamente la totalità dei lavori scientifici del naturalista, nel 2015 prevede che vengano alla luce in formato digitale nuovi documenti nei quali Darwin abbozzò le otto opere successive all’ “Origine delle specie”. Le immagini in alta risoluzione dei manoscritti scientifici sono pubblicati accompagnati da una trascrizione letterale del loro contenuto;. testi che partono dalle sue prime impressioni dopo il suo lungo viaggio a bordo di Beagle fino alle sue ultime riflessioni nel decidere di pubblicare l’opera magna.

http://www.amnh.org/our-research/darwin-manuscripts-project

di Giuseppe LEMBO

Share
Questa voce è stata pubblicata in Antropologia, Antropologia Mondo, Eventi, Eventi Mondo, Libri. Contrassegna il permalink.